Aumento materie prime: settore edile da tutelare

«Il Superbonus 110% ha apportato senza dubbio uno slancio nel settore dell’edilizia nonostante si debba ancora semplificare ulteriormente nella sua attuazione. Purtroppo, numerosi operatori economici ed associazioni di categoria segnalano un notevole innalzamento dei prezzi di alcune materie, tale problematica incide particolarmente sulle imprese del settore edilizio che temono possa compromettere la regolare prosecuzione dei lavori affidati determinando la paralisi dell’intero settore» dichiarano in una nota i deputati di Cambiamo! Stefano Benigni e Alessandro Sorte. «Secondo uno studio effettuato – concludono – emerge che tali aumenti siano causati dal notevole incremento della domanda proveniente dalle economie cinese e americana. Per questo chiediamo al governo di intervenire per frenare ogni attività speculativa, arginando il costo delle materie prime e tutelando le aziende con particolare attenzione alle piccole e medie imprese in particolar modo del settore edilizio».